Proenergetici

La stanchezza

La stanchezza, nel mondo odierno, è una sensazione molto diffusa: lo stress lavorativo, i ritmi estenuanti, la gestione della casa e della famiglia, le poche ore di sonno… In alcuni casi basta qualche momento di riposo o relax per recuperare. Ma in altre situazioni non basta! L’astenia o stanchezza cronica è una condizione caratterizzata da una diminuzione dell’energia di tutto l’organismo. Spesso è accompagnata da mancanza di concentrazione, svogliatezza, ansia, irritabilità, sonnolenza diurna, sonno non ristoratore. La stanchezza è debilitante e incide molto sulla vita della persona che ne è affetta.

L'origine della stanchezza

Riconoscere l’origine dell’astenia è molto complesso poiché numerose condizioni, patologiche e non, possono scatenarla. In senso più generale è un’importante spia di qualcosa che non funziona regolarmente, un messaggio del corpo che sta esaurendo tutte le energie.

L'astenia può essere riconducibile, oltre che a stati di malattia anche importanti, a:

  • carenze alimentari e insufficiente integrazione di principi nutritivi fondamentali
  • sollecitazioni emotive, come problemi famigliari e professionali
  • affezioni psichiatriche, accompagnate da depressione e insonnia
  • invecchiamento, che coinvolge la produzione e il trasporto di energia alle strutture contrattili.

Spesso la stanchezza è “fisiologica”: ci sono periodi della vita in cui abbiamo bisogno di più energie. Durante l’accrescimento dei ragazzi, ad esempio, l’organismo richiede più fosfati energetici per portare avanti i meccanismi necessari sia per l’accrescimento delle strutture di corpo, ossa e muscoli, sia per il buon funzionamento dell’attività cerebrale. Infatti i ragazzi e i bambini richiedono più energie per un buon rendimento scolastico, per il gioco e le attività sportive.

Consigli nutrizionali

La produzione di energia è strettamente correlata all’alimentazione. Sono necessari tutti i micronutrienti che intervengono nelle funzioni metaboliche, ossia vitamine e minerali.

E’ quindi importante consumare cereali integrali, legumi e semi oleosi, oltre che frutta stagionale.

E’ consigliabile, inoltre, consumar abbondante verdura per avere una buona scorta di sali minerali. Non bisogna dimenticarsi di consumare regolarmente pesce, carni rosse e bianche, latticini e uova, ricchi di aminoacidi utili per incrementare le energie.

Anche durante le giornate calde della stagione estiva è importante reintegrare i liquidi e i sali minerali che si perdono con il sudore, per non sentirsi spossati e con dolori muscolari al termine della giornata.

Le carenze da deficit energetico possono inoltre trarre beneficio da una supplementazione mirata a fornire energia e a favorirne il trasporto verso le masse muscolari.

Tra le vitamine svolgono un’azione “antifatica” le vitamine del gruppo B che intervengono nella produzione di energia e nella salute delle cellule nervose.

Il potassio e il magnesio svolgono un’azione regolatrice nei casi di aumentato fabbisogno energetico e di intensa sudorazione. Coinvolti nelle reazioni relative alla produzione di energia, favoriscono la capacità di contrazione muscolare e la corretta utilizzazione proteica.

La creatina, derivato aminoacidico, favorisce una più rapida diffusione dell’energia all’interno della cellula, in particolare a livello muscolare, ritardando l’affaticamento e aumentando le riserve energetiche disponibili.

La carnitina, invece, facilita l’utilizzo dei lipidi con finalità energetica, stimolando l’ossidazione degli acidi grassi in energia.

L’arginina, aminoacido essenziale, oltre ad essere precursore della creatina, ha un ruolo detossicante dell’organismo;favorisce quindi il defaticamento muscolare. Inoltre arginina e taurina stimolano la produzione di acido nitrico e con un conseguente effetto vasodilatore e un aumento del flusso ematico a livello muscolare.

 

Dott.ssa Paola Cagliero
Biologa Nutrizionista
paolacagliero@hotmail.it

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Usando questo sito sei in accordo con la nostra Privacy PolicyOK